Garanzia legale di conformità

Tutti i Prodotti messi in vendita da Helios Edizioni tramite il proprio sito dedicato ai libri nuovi e usati (www.heliosedizioni.it) sono coperti dalla garanzia legale di conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo (di seguito “Garanzia Legale”).

A CHI SI APPLICA

La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato acquisti sul sito sopra citato per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. Di converso, a tutti coloro che hanno effettuato acquisti sul sito sopra citato e che non rivestono la qualifica di consumatori saranno applicate le garanzie per i vizi della cosa venduta, la garanzia per difetto di qualità promesso e tutte le altre garanzia previste dal Codice Civile con i relativi termini, decadenze e limitazioni.

CAMPO DI APPLICAZIONE

Helios Edizioni è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del Prodotto e che si manifesti entro due anni da tale consegna. Il difetto di conformità deve essere denunciato a Helios Edizioni, a pena di decadenza della garanzia, nel termine di due mesi dalla data in cui è stato scoperto.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità. A partire dal settimo mese successivo alla consegna del Prodotto sarà onere del consumatore provare che il difetto di conformità esisteva già alla data della consegna del Prodotto.

Per poter usufruire della Garanzia Legale il consumatore dovrà fornire innanzitutto prova della data di acquisto e di consegna del Prodotto. È, quindi, opportuno che il consumatore, ai fini di tale prova, conservi la conferma d’ordine o la fattura di acquisto o lo scontrino fiscale ovvero qualsiasi altro documento che possa attestare la data di effettuazione dell’acquisto (a titolo esemplificativo: estratto conto della carta di credito o l’estratto conto bancario recanti data dell’addebito) e la data di consegna del Prodotto.

DEFINIZIONE DI DIFETTO DI CONFORMITA’

Si è di fronte ad un difetto di conformità quando il Prodotto acquistato:

  1. NON è idoneo all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
  2. NON è conforme alla descrizione fatta dal venditore e NON possiede le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;
  3. NON presenta la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni fatte al riguardo dal venditore, in particolare nella pubblicità;
  4. NON è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato.

Sono quindi esclusi dal campo di applicazione della Garanzia Legale eventuali guasti o malfunzionamenti determinati da fatti accidentali o da responsabilità del consumatore ovvero da un uso del Prodotto non conforme alla sua destinazione d’uso e/o a quanto previsto nella documentazione tecnica allegata al Prodotto e/o, a seconda dei casi, da quanto indicato nella Scheda Prodotto.

COSA FARE IN PRESENZA DI UN DIFETTO DI CONFORMITA’

Nel caso di un Prodotto che, durante il periodo di validità della Garanzia Legale, manifesta quello che potrebbe essere un difetto di conformità il consumatore può contattare il servizio clienti con le seguenti modalità:

Helios Edizioni darà tempestivo riscontro alla comunicazione del presunto difetto di conformità ed indicherà al consumatore la specifica procedura da seguire anche tenendo in considerazione la categoria merceologica del Prodotto.

RIMEDI A DISPOSIZIONE DEL CONSUMATORE

In caso di difetto di conformità, debitamente denunciato nei termini sopra specificati, il consumatore ha diritto:

-in via primaria, alla riparazione o sostituzione gratuita del bene, a sua scelta, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso per il venditore;

-in via secondaria (cioè nel caso in cui la riparazione o la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose ovvero la riparazione o la sostituzione non siano state realizzate entro termini congrui ovvero la riparazione o la sostituzione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti al consumatore) alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, a sua scelta.

Il rimedio richiesto si intende eccessivamente oneroso se impone al venditore spese irragionevoli in confronto ai possibili rimedi alternativi, tenendo conto (i) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse il difetto di conformità; (ii) dell’entità del difetto di conformità;

(iii) dell’eventualità il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene.