Pubblicato il Lascia un commento

“Versi dell’aldilà – enhanced” di Stefano Fortelli

COMUNICATO STAMPA

Casaleto, 20 settembre 2021: Stefano Fortelli ha pubblicato con la nostra casa editrice, “Versi dell’aldilà – Enhanced”: la nuova raccolta poetica con la prefazione di Pino Imperatore.

Sinossi

Sono tracce nel bianco

d’un fitto nevare

Labili orme

del nostro passare

Segni che provo

nel vuoto a scolpire

Condividiamo con voi un breve passaggio dell’opera:

Due problemi

Penso troppo:

è uno dei due problemi

Rimugino, rifletto,

mi arrovello

L’altro mi porterà alla morte:

penso e non respiro;

non riesco a fare le due cose

Penso troppo,

finirò asfissiato

dai troppi pensieri.

Ma chi è Stefano Fortelli? Scopriamolo insieme!

Mi chiamo Roberto Grieco e vivo a Torino. Non ho una vera e propria biografia come scrittore, anche perché questo è il mio primo libro. Mi piace scrivere, mi dà gioia raccontarmi e raccontare. Mi definisco un viandante sulla via dell’emozioni. Alcune mie poesie sono state pubblicate in un libro dal titolo “Versus”. edito da Dantebus. Mi hanno recensito, scrivendo “l’opera dell’autore Roberto Grieco nasce dall’idea che l’arte possa superare i confini, abbattere i muri, liberare dalle catene e, soprattutto, essere luce nel buio”. Una mia poesia dal titolo “Persone che passeggiano con la mente” è stata inserita in una raccolta antologica del Premio Internazionale Dostoevskij e un’altra mia poesia dal titolo “Cos’altro dire?” è stata inserita dall’Accademia dei Bronzi in un libro distribuito ad alcune biblioteche pubbliche e Accademie di Belle Arti.

Stefano Fortelli nasce nel 1965 a Napoli, città dalla quale non si è mai allontanato e dove tutt’ora vive. Nonostante il forte legame con la terra natìa, ama definirsi un “napoletano sui generis”, sia per il suo animo fosco e tormentato, ma anche per il rifiuto di tutti i luoghi comuni associati alla napoletanità. Nel 2014 comincia a dedicarsi alla scrittura, scoprendo ben presto una maggiore attitudine alla parola poetica. Intraprende un percorso di scrittura con il chiaro intento di creare uno stile originale e riconoscibile, seppure in continua evoluzione. Appassionato d’arte in tutte le sue forme, partorisce l’idea di realizzare opere artistiche utilizzando antiche valvole termoioniche, fondando nel 2017 il duo ION.

Ha pubblicato L’ultimo giorno (versi dell’aldilà) (Youcanprint 2019), Il martello nella testa (Helios Edizioni 2020).

Dove trovare le sue opere sia in formato digitale che cartaceo

Formato digitale:

“Versi dell’aldilà – Enhanced” in formato digitale è disponibile in oltre 50 store online e sul nostro sito internet al seguente link: Versi dell’aldilà (Enhanced) – Stefano Fortelli

Formato cartaceo:

“Versi dell’aldilà – Enhanced” in formato cartaceo è disponibile sul nostro sito internet e ti verrà recapitato direttamente a domicilio. Per ordinarlo, puoi visitare il seguente link: Versi dell’aldilà (Enhanced) – Stefano Fortelli

A breve, il formato cartaceo sarà disponibile anche su Amazon e altri store aderenti.

Pubblicato il 1 commento

Il martello nella testa: la nuova silloge poetica di Stefano Fortelli

Come già annunciato nei giorni scorsi, Stefano Fortelli, noto artista napoletano, ha pubblicato con la nostra casa editrice, la sua nuova opera “Il martello nella testa”.

Si tratta di una raccolta di poesie, in stile Dark Poetry, attraverso le quali Fortelli vuole esaminare i lati più oscuri dell’essenza umana, con il fine ultimo di trovare giustizia e verità.

Proprio questo concetto lo ritroviamo anche nell’introduzione dell’opera scritta dall’autore stesso, che riportiamo nella sua integrità:

Arriva la stagione in cui si perde la leggerezza. Quando resta poco asfalto da poter divorare e ci si rassegna all’idea che le cose, fuori e dentro di noi, non possano cambiare.

Ci osserviamo e osserviamo il mondo con le sue brutture, inermi, dal braccio della morte, mentre batte incessante nella testa un martello. E arriva il momento in cui rischi di impazzire, quello in cui l’unica salvezza è gettare su un foglio bianco l’essenza di tutto il rumore.

Ma chi è Stefano Fortelli? Scopriamolo insieme!

Stefano Fortelli nasce l’11 aprile del 1965 a Napoli, dove tuttora vive. L’amata città natale, piena di energia,

cultura e contraddizioni, incide profondamente sulla sua formazione caratteriale e artistica, generando l’urgenza, assecondata negli ultimi anni, di dare sfogo al suo sentire, attraverso la poesia.

Fortelli è al contempo ideatore e partecipante del duo artistico ION, che realizza originali installazioni utilizzando antiche valvole termoioniche.

Partecipa e risulta tra i vincitori di due contest promossi dall’Associazione Culturale Poesie Metropolitane, presentando una poesia in italiano e una in vernacolo.

A fine 2019 pubblica il suo primo libro “L’ultimo giorno (versi dell’aldilà)”, una silloge poetica con la quale ottiene ottimi riscontri di critica.

Dove trovare le sue opere sia in formato digitale che cartaceo

Formato digitale:

“Il martello nella testa” in formato digitale è disponibile in oltre 50 store online e sul nostro sito internet cliccando QUI.

Formato cartaceo:

“Il martello nella testa” in formato cartaceo è disponibile sul nostro sito internet e ti verrà recapitato direttamente a domicilio. Per ordinarlo, puoi cliccare QUI.

A breve, il formato cartaceo sarà disponibile anche su Amazon e altri store aderenti.